Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto por Stefano Montello

descargar Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto en PDF

Manuale ragionato per la coltivazione dell'orto Stefano Montello

AUTOR/AUTORA:

Stefano Montello

Descripción

Sinopsis

In questo piacevole volumetto l’orto diventa una metafora della conoscenza, della curiosità, della pazienza e dell’osservazione sistematica e incantata della natura. Punto di incrocio fra i quattro elementi (terra, acqua, aria, fuoco) e i cinque sensi (olfatto, udito, tatto, vista, gusto), la sua coltivazione richiede curiosità, costanza, dedizione, passione, forza e anche un po’ di follia. Incrociando agronomia, filosofia, geometria e poesia, l’autore ci fa capire che orto e arte si identificano: entrambi infatti sono ‘creativi’ poiché alterano l’ordine dell’universo producendo qualcosa di nuovo.Stefano Montello, musicista e scrittore, è autore di testi per il gruppo musicale degli FLK e per molti altri artisti. Ha pubblicato La solitudine del mitilo (2003), Manuâl critic pal ort (2008) e La mia generazione suona il jazz (2011). Da alcuni anni è responsabile del progetto ‘Fattoria Sociale Volpares’ che promuove un’esperienza di agricoltura sociale per persone che presentano diverse forme di svantaggio o di fragilità psico-fisiche e sociali.

Datos del libro
Forum editrice universitaria udinese 2017
ISBN: 9788832830286
Idioma: Español
Formatos: pdf epub kindle mobi

En otros lados…

$184.47

>>> Aquí GRATIS!!! <<<

Información:

  • Veces descargado: 910
  • Tamaño: 932KB
  • Veces leído: 1297

Aquí tienes más Libros de Jardineria

Llegaste buscando:
Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto descargar epub, Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto gratis sin registrarse, Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto en pdf en español

¿Cómo descargar este y todos los libros del sitio?

  1. 📕Registrate gratis AQUÍ por 1 mes
  2. 📕Antes que termine el mes, CANCELA la membresia
  3. 📕Disfruta de todos los libros y contenidos que necesites
Registrate aquí